Enter your keyword

Bibione Student’s Games

Bibione Students’ Games si configura come l’evento conclusivo di un percorso progettuale finalizzato a incentivare nelle scuole la conoscenza e la pratica di coinvolgenti discipline sportive “minori” quali: Cricket, Peteca, Pallapugno leggera, Trail-O e Tchoukball, Ringo, Kin-ball, Indiaca, Speedminton e Orienteering Team Building.

Un’iniziativa didattico sportiva senz’altro originale in grado di coinvolgere gli studenti attraverso nuovi strumenti educativi e di crescita, sviluppando relazioni umane positive, soprattutto in un’epoca in cui i giovani sono “connessi con il mondo” ma non “in relazione con il mondo”.

Un percorso per aiutare a crescere nel rispetto degli altri, attraverso l’interiorizzazione delle regole, la collaborazione e l’impegno reciproco, creando le condizioni per un’educazione alla competizione, vivere correttamente la vittoria ed elaborare la sconfitta in funzione di miglioramento personale.

Un progetto ispirato dalla filosofia dello sport inclusivo, sia per la presenza di discipline che prevedono la partecipazione dello studente con disabilità sia per la possibilità di coinvolgere l’intera popolazione scolastica che potrà riscoprire la gioia del movimento e del sentirsi parte di un gruppo. Inclusione e integrazione con la partecipazione di tutti allo sport, svincolato da miti ed esagerazioni mediatiche.

Per gli studenti del triennio della scuola superiore, il percorso progettuale è stato, infine, pensato per offrire un’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro, grazie a un diretto coinvolgimento dei ragazzi in attività in grado di indirizzarli alla scoperta di vocazioni e di nuovi interessi, oltre che sviluppare “life skills” utili per affrontare il futuro impegno lavorativo degli studenti.

Bibione Students’ Games è promosso dall’Associazione Bibionese Albergatori (ABA) con il contributo della Asd Ludens e del tour operator Raduni Sportivi.

Desidero sottoporre all’attenzione dei Dirigenti scolastici il progetto Bibione Students’ Games che ben si inserisce nel contesto delle “giornate dello sport” promosse dalla Regione del Veneto.

Una pregevole iniziativa didattico sportiva rivolta agli Istituti scolastici secondari della nostra regione che mira a incentivare lo sport, promuovere un’educazione permanente alla salute e incoraggiare i giovani a spendere in modo costruttivo il proprio tempo libero.

Confido, pertanto, nella migliore partecipazione degli studenti veneti a questo progetto che, ponendosi a una qualche distanza dalle luci (e dalle ombre) degli sport “maggiori”, potrà favorire nuove e stimolanti condivisioni.

Dott. Silvio Scolaro
Presidente
Associazione Bibionese Albergatori